Conte: Mascherina anche al banco per 50 mila studenti

Maschere antivirus bambini

Mascherine anche al banco per se manca il distanziamento, queste le parole del presidente Conte nella conferenza stampa.

Tantissimi studenti che si apprestano ad iniziare l’anno scolastico, con non poche incertezze, potrebbero ritrovarsi a dover indossare la mascherina al banco, qualora non ci siano i presupposti per rispettare le norme di distanziamento sociale.

Una cosa sembra certa, il rischio zero di contagio a scuola non si potrà garantire, sembra abbastanza ovvio a tutti quanti, e si cerca di correre ai ripari un po’ alla rinfusa, rimpallando le responsabilità come si può.

All’interno della scuola quando si è in classe, con un metro di distanza tra compagni e due metri tra studenti e professore, si può togliere.

La protezione va indossata, invece ,sempre negli spostamenti, all’entrata e all’uscita, quando si va in bagno e in mensa (la si toglie quando si è seduti al tavolo).

Per gli scuolabus vale lo stesso l’obbligo della mascherina ed è consigliato il più possibile di mantenere i finestrini aperti anche in inverno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *